Top chef sostenibile

PERFORMANCE

Sebastian Junge si considera un cuoco e un attivista per una cultura culinaria rispettosa dell'ambiente e sostenibile. Olav lo accompagna nella sua missione.

Dopo la formazione come chef presso l'Hotel Vier Jahreszeiten di Amburgo, Sebastian ha ricoperto vari incarichi e ha completato numerosi stage e corsi di formazione. Il suo percorso lo ha portato, tra le altre cose, attraverso le cucine dei ristoranti nella lontana Australia. Il suo interesse per il cibo biologico è diventato subito evidente, lavorando anche al Bioland Gut Wulksfelde e al tradizionale hotel Louis C. Jacob di Amburgo, dove è stato di recente capo chef del Kleiner Jacob. Lo chef ha messo in rete i suoi corsi di formazione specialistica, come la prima Accademia Giovanile Slow Food in Germania, nonché offrendo numerosi stage in aziende biologiche, in panifici, caseifici e macellerie. Oggi sa come ottenere i migliori prodotti del territorio circostante direttamente dal produttore.

Infine, il ristoratore ha intrapreso il passaggio al lavoro autonomo, con l'obiettivo di attuare costantemente le sue idee e nozioni di cucina sostenibile. Il ristoratore realizza questo sogno nel suo ristorante di specialità gastronomiche chiamato Wolfsjunge, ad Amburgo.

Sostenibilità e Tradizione

Sebastian è legato al mestiere tradizionale e ama quello che fa. Combina la conoscenza tradizionale con l'idea moderna di cucinare in un modo che rispetta le risorse. Una buona conoscenza dell'agricoltura, dei cicli regionali e dei processi di produzione nel commercio alimentare sono la base della sua ambiziosa cucina.

Sebastian e Olav

Con i prodotti sostenibili di Olav, anche Sebastian Junge si sente sostenuto nel suo attivismo. Grazie alla durata dei nostri prodotti e al nostro servizio di rivestimento delle pentole, siamo sinonimo di una produzione di utensili da cucina di alta qualità che risparmia risorse e soddisfa le esigenze dei professionisti.

Insieme, Sebastian e Olav sono sinonimo di cucina eccellente e sostenibilità.

www.wolfs-junge.de/ 

"Sono entusiasta di Olav. Ottimi risultati di frittura e cottura."

Sebastian Junge


Scopri altri chef

Jens Rittmeyer

„Saucengott“ Jens Rittmeyer hat sich ganz der nordischen Küche verschrieben. Mit Olav gelingt ihm die liebevolle und detaillierte Zubereitung seiner kunstvollen Gerichte. 

Scopri altri chef

Paul Ivic

Paul Ivić si impegna in uno stile di vita sostenibile e stabilisce nuovi standard per la cucina vegetariana delle star. Olav è al suo fianco nel suo percorso.

Haya Molcho

La ristoratrice con radici israeliane, Haya Molcho, sta conquistando l'Europa. Si fida completamente della qualità unica di Olav.