Buon cibo a

PERFORMANCE

Con il suo stile di vita olistico e il suo ristorante Guat’z Essen, Peter Fankhauser si inserisce nel ciclo armonioso della natura. Si affida agli strumenti di cucina sostenibili di Olav.

Peter è nato e cresciuto nella Zillertal. In una vita precedente come atleta di alto livello, si è posto la domanda da dove proviene il nostro cibo. È qui che è emersa la sua passione e il suo motto: cucina onesta. Nel 2013, il tirolese ha fondato l'associazione Guat'z Essen in collaborazione con giardinieri locali e ha realizzato il primo giardino di permacultura nella Zillertal. Nel 2018 ha aperto il proprio ristorante, in cui i prodotti appositamente realizzati vengono accuratamente trasformati in sofisticati piatti vegetariani.

La permacultura si basa sul principio dello studio e dell'imitazione degli ecosistemi e dei cicli naturali in natura. A differenza delle solite monocolture dei nostri campi, in cui si coltiva una sola specie su una vasta area, molte piante diverse crescono una accanto all'altra e si arricchiscono a vicenda attraverso proprietà specifiche. L'uso di fertilizzanti e pesticidi è completamente evitato. Il suo motto è: la natura sa meglio cosa è buono.

Peter è chef e pasticcere da 26 anni. Con un amore per il divertimento, porta la consapevolezza del cibo naturale e della sostenibilità nella sua ricca casa. Più di 450 semi stanno ora crescendo nel suo giardino. La carne è abbastanza inutile, poiché l'origine è controversa e raramente a livello regionale. Il concetto di Guat'z Essen è finora unico in tutta l'Austria.

Per questo cuoco, nonché amante della natura, è importante che i suoi piatti siano autentici e preparati con amore e pazienza. Il suo ristorante è sinonimo di freschezza, qualità e sostenibilità con un debole per il tocco artistico.

"Privatamente e professionalmente, cucino solo con prodotti Olav."

Peter punta a mettersi alla prova ogni settimana e propone ai suoi ospiti un nuovo menù ogni settimana. In Olav ha trovato un'aggiunta alla sua cucina sostenibile e onesta.

Il top chef tirolese si affida agli strumenti di cottura sostenibili di Olav. Segui Peter Fankhauser su Instagram o visita il suo meraviglioso ristorante in Tirolo.

http://www.guatzessen.at

@guatzessen

 

Peter si affida agli strumenti di cucina sostenibile di Olav


Scopri altri chef

Haya Molcho

La ristoratrice con radici israeliane, Haya Molcho, sta conquistando l'Europa. Si fida completamente della qualità unica di Olav.

Scopri altri chef

Silvio Nickol

Silvio Nickol ha combattuto per una posizione elevata come chef stellato con molta passione e ambizione. Olav lo supporta in questo.

Paul Ivic

Paul Ivić si impegna in uno stile di vita sostenibile e stabilisce nuovi standard per la cucina vegetariana delle star. Olav è al suo fianco nel suo percorso.