Il fornello giusto

Molti ora si affidano all'induzione, ma questo piano cottura vale davvero il suo successo?

Olav Pfanne mit Kupfer auf Induktionsherd

IN PRIMO PIANO

Induzione - Hype o innovazione?

Chiunque compri una nuova cucina si trova di fronte al solito problema: quale piano cottura fa per me? Sempre più persone si stanno affidando ai fornelli a induzione. Ma quali sono i vantaggi di un fornello ad induzione? Posso ancora usare le mie padelle? In questo articolo vorremmo rispondere a tutte le vostre domande.

Cos'è l'induzione?

Quando parliamo di induzione, parliamo del processo attraverso il quale l'elettricità viene trasformata in un campo magnetico alternato tramite una bobina.
Le correnti elettro-magnetiche che si generano dal contatto con le pentole a fondo magnetico, vengono convertite in calore e noi riusciamo a cucinare. Più la pentola è vicina alla bobina, più calore viene generato.
L'isolamento è fornito da una piastra in vetroceramica isolante, mentre il calore viene condotto attraverso la lega di ferro di cui è composta la base della pentola.
Il prerequisito per una pentola compatibile con l'induzione è quindi un materiale magnetico.

 

Vantaggi e svantaggi dell'induzione

Gli appassionati di cucina preferiscono principalmente le cucine ad induzione a una normale cucina elettrica perché, ha un tempo di risposta breve, un riscaldamento veloce e un processo di cottura più preciso.

In realtà esistono molti altri vantaggi:

Nessun residuo di cibo bruciato perché la superficie di vetro sotto la pentola non si riscalda ed è più facile da pulire.

Un piano cottura elettrico (che si riscalda) o un piano cottura a gas comportano un rischio maggiore in termini di bruciature. Questo pericolo con il fornello ad induzione non esiste perchè la piastra in ceramica rimane fredda.

Un timer digitale assicura precisione e controllo senza dover stare costantemente accanto al fornello.

L'efficienza energetica è di circa l'80%. Il 100% non può essere raggiunto perchè non tutte le onde magnetiche vengono trasmesse alla pentola. Per fare un paragone, però, una cucina a gas ha un'efficienza energetica del 40%, Disperdendo meno calore nell'ambiente, con l'induzione si cucina risparmiando energia.

Secondo l'Istituto Ambientale di Monaco, infatti, una cucina ad induzione ha la migliore efficienza energetica.

Purtroppo, però, esistono anche alcuni svantaggi da tenere in considerazione:

I fornelli ad induzione sono molto complessi da costruire e costosi.

Sono necessarie delle pentole e delle padelle compatibili.

Se siete soliti sollevare la pentola dalla piastra durante la cottura (ad esempio, saute o wok), bisogna tenere a mente che il fornello si spegnerebbe immediatamente e automaticamente (sulla maggior parte dei modelli).

Inoltre, bisogna considerare il rumore di fondo della ventilazione, che spesso viene percepito dagli animali domestici.  

Olav Bratpfanne 5-ply mit Kupfer
Olav Topf 5-ply auf Induktionsherd

FAQ fornello a induzione

Prima di iniziare a pensare all'acquisto di un fornello ad induzione, vorremmo rispondere alle domande più frequenti.

 


Le pentole di rame e di alluminio sono compatibili con l'induzione?
In teoria, questi materiali da soli non funzionano con l'induzione. Ma se sono combinati con un materiale magnetico (per esempio, un sottile strato di acciaio inossidabile), allora questo è sufficiente per la compatibilità.

Esistono alcuni dispositivi molto costosi che riescono a riscaldare anche il rame e l'alluminio, ma tali cucine ad induzione sono per lo più inutili per l'uso domestico e sono più adatte al lavoro industriale e scientifico.


Cucinare sulle piastre ad induzione è pericoloso?
L'induzione è il metodo di riscaldamento dei fornelli più sicuro. I piani cottura elettrici possono diventare molto caldi e rimanere tali. La combustione del gas, oltre ai pericoli evidenti, ha molti sottoprodotti della combustione che possono essere dannosi e devono essere eliminati dalla stanza mantenendola ventilata. A differenza delle cucine elettriche e a gas, quelle ad induzione hanno temperature più basse. Durante le brevi fasi di cottura, la superficie in ceramica rimane per lo più fredda e si scalda solo la padella.


La marca delle pentole e del fornello ad induzione deve essere la stessa?
Alcune marche di cucine ad induzione fanno sembrare che si debba comprare la padella e la pentola dalla stessa azienda perché tutto funzioni come dovrebbe. Tuttavia, qualsiasi pentola con un fondo magnetico è adatta all'induzione. Dato che l'acciaio inossidabile magnetico è più economico dell'acciaio inossidabile non magnetico (perché il nichel è più costoso del ferro), non è sempre facile per i produttori scegliere quale acciaio inossidabile usare. L'acciaio inossidabile magnetico, poi, è meno resistente alla corrosione di quello non magnetico e questo potrebbe rappresentare un problema.
Alla Olav, ci siamo seduti insieme e abbiamo lavorato a lungo su pentole compatibili con l'induzione.
Abbiamo trovato la formula perfetta di materiali per combinare tutte le proprietà importanti di una buona padella. Il cuore della nostra creazione è l'anima in rame che si estende fino al bordo, seguita prima da un sottile strato di alluminio e poi da un rivestimento in acciaio inossidabile. Abbiamo fatto lunghi test insieme a chef professionisti e specialisti dell'induzione fino a quando non siamo stati veramente soddisfatti. Per saperne di più: www.myolav.it

 

IN PRIMO PIANO

Potrebbe anche interessarti

18. Luglio 2021

17. Luglio 2021

10. Luglio 2021