Il tuo carrello
V-dayV-day

Chef di punta sostenibile

Sebastian Junge

Sebastian Junge, figlio di Wolf Junge, è il primo top chef di Amburgo a cucinare totalmente biologico. Sebastian è membro dell'Alleanza degli chef di Slow Food e recentemente ha ricevuto una stella verde dalla Guida Michelin per la sostenibilità.

Profikoch Sebastian Junge
Profikoch Sebastian Junge
Chi è Sebastian Junge?

  • 1

    Uno sguardo alla vita di Sebastian

    Dopo la formazione come chef presso l'Hotel Vier Jahreszeiten di Amburgo, Sebastian completa numerosi stage e corsi di perfezionamento. Il suo percorso lo porta nelle cucine di ristoranti australiani ed è lì che cresce il suo interesse per i prodotti biologici. Successivamente Sebastian lavora nella cucina della tenuta del Bioland Gut Wulksfelde e nell'hotel tradizionale Louis C. Jacob di Amburgo, dove diventa capo chef del Kleiner Jacob. Grazie a una formazione specializzata, come la prima Accademia giovanile di Slow Food in Germania, e a numerosi stage in aziende agricole biologiche, panifici, caseifici e macellerie, lo chef ha creato una rete di contatti, che gli permette di acquistare i prodotti migliori e biologici della zona, direttamente dal produttore.

  • 2

    La cucina di Sebastian

    Nel suo ristorante di gastronomia Wolfsjunge ad Amburgo, lo chef realizza il suo sogno. Qui prepara il suo pane a lievitazione naturale, sa esattamente chi ha coltivato il grano e chi ne ha macinato la farina. Anche la carne viene prodotta in proprio al ristorante Wolfsjunge, spesso utilizzando l'animale intero. Per il modo in cui gestisce il suo ristorante con la consapevolezza di un uso responsabile delle risorse, Sebastian ha ottenuto una nuova distinzione dalla Guida Michelin: la stella verde Michelin, un premio che ha lo scopo di far conoscere ai consumatori quali sono le strutture che si distinguono nell'ambito della sostenibilità. Il Wolfsjunge è uno di questi.

  • 3

    Perchè Sebastian?

    Sebastian è impegnato nell'artigianato tradizionale e ama ciò che fa. Combina le conoscenze tradizionali con l'idea moderna di cucinare mirata a preservare le risorse. Una solida conoscenza dell'agricoltura, dei cicli regionali e dei processi produttivi del commercio alimentare sono alla base della sua ambiziosa cucina.

Olav x Sebastian

Grazie agli utensili da cucina sostenibili di Olav, Sebastian Junge si sente supportato anche nel suo attivismo. Grazie alla durata dei nostri prodotti e al nostro servizio di rivestimento delle padelle, siamo sinonimo di una produzione a risparmio di risorse che soddisfano le esigenze dei professionisti.

Insieme, Sebastian e Olav sono sinonimo di cucina eccellente e sostenibilità.

www.wolfs-junge.de/

Profikoch Sebastian Junge