Il tuo carrello

I professionisti si affidano al rame

C'è un motivo se gli utensili da cucina in rame sono la prima scelta dei professionisti: l'eccellente conducibilità termica di questo metallo (20 volte più dell'acciaio inossidabile e 8 volte in più della ghisa) permette di cucinare con estrema precisione. Ecco perchè la padella Olav ha uno spesso strato centrale in rame puro, che ricopre più del 40% della composizione dell'intera padella.

Foto da vicino dell'anima in rame Olav

Un'anima in rame, che riesci a sentire

Cucinare Icon

Precisa

Il rame conduce il calore rapidamente ed è proprio grazie a questa caratteristica che i prodotti Olav reagiscono velocemente anche ai più piccoli cambiamenti di temperatura. Solo con un utensile da cucina che si scalda rapidamente e si raffredda rapidamente è possibile cucinare a puntino salse raffinate o ingredienti delicati.

cucinare Icon

Omogenea

L’anima in rame riveste lo strato centrale dei prodotti Olav fino ai bordi. Non ci sono punti che si scaldano più di altri e i cibi vengono cotti in maniera uniforme.

cucinare Icon

Efficiente

La padella Olav si scalda in un attimo. Soprattutto quando si preparano molti ingredienti in parallelo, è importante avere una risposta veloce della padella, per potersi regolare meglio con la preparazione di tutti gli ingredienti.

Sei pronto a cucinare con il rame?

Dei buoni ingredienti hanno bisogno di un'ottima cottura, per preparare il piatto perfetto. Il rame è il metallo che conduce meglio il calore ed è per questo che anche le più piccole variazioni di temperatura, vengono trasmesse immediatamente ai cibi che stai cucinando. Questo ti permette di dosare il calore in maniera precisa ed omogenea. In più, risparmi molto tempo ed energia, perchè la padella Olav si scalda in un attimo, anche a fuoco basso.

Vai al negozio
Olav Ambassador

La scienza dietro al materiale a 5 strati di Olav.

È molto semplice, la padella è buona quanto il metallo utilizzato e non è un segreto: il rame è il materiale per produrre padelle con la migliore conducibilità termica. Per fare in modo che la padella Olav fosse adatta all'uso quotidiano e rimanesse leggera, abbiamo lavorato per più di un anno e mezzo con un team di ingegneri, per sviluppare il materiale perfetto, ovvero il nostro sistema a 5 strati. Ecco da cosa è composta la padella Olav:

Padella Olav rivestita
Strati anima in rame

Acciaio inossidabile (0,3mm)

Due sottili strati esterni di acciaio inossidabile rendono la padella Olav la perfetta compagna per l'uso quotidiano:

La padella Olav è robusta e facile da pulire. Inoltre, rispetto ad una padella completamente in rame, è adatta al piano ad induzione, può essere lavata in lavastoviglie ed utilizzata in forno.

Rame (0,8mm)

Il rame puro occupa lo strato centrale della padella e il 40% della sua intera composizione. Il rame fa in modo che la distribuzione del calore sia veloce ed omogenea.

Il rame trasmette al cibo anche le più piccole variazioni di temperatura e garantisce una cottura controllata e precisa.

Alluminio (0,3mm)

Alluminio non è solo un ottimo conduttore ma è anche estremamente leggero.

Rende la padella Olav piacevole da maneggiare e funge da strato intermedio per bilanciare le diverse proprietà termiche dell'acciaio inossidabile e del rame - ecco come si fondono eleganza e funzionalità.

Gli chef stellati si affidano alla padella in rame Olav

Ecco perchè gli chef stellati si affidano ad Olav

Il rame conduce il calore 20 volte meglio dell'acciaio inossidabile e 8 volte meglio della ghisa. Per questo motivo, la padella Olav è composta al 40% da rame puro.

Grazie allo strato interno di rame, anche le più piccole variazioni di temperatura fornite dal piano cottura, vengono trasmesse al cibo in un attimo. In questo modo, è possibile cucinare in maniera estremamente precisa ed omogenea.

Lo strato interno di rame distribuisce il calore velocemente e in maniera uniforme su tutta la superficie della padella. Questa caratteristica è molto importante per le cucine stellate, dove bisogna cucinare molti piatti in poco tempo, senza perdere la precisione.